Pandemia di COVID-19 nel Liechtenstein

Il primo caso della pandemia di COVID-19 in Liechtenstein è stato confermato il 3 marzo 2020.

Liechtenstein State Hospital, che svolge un ruolo chiave nella gestione del coronavirus nel Liechtenstein

Voce principale: Pandemia di COVID-19 in Europa.

Questa voce o sezione tratta di eventi in corso o di immediata attualità.
Pandemia di COVID-19 in Liechtenstein
epidemia

Mappa delle regioni con casi sospetti al 2 maggio 2020.

Patologia COVID-19
Origine Wuhan (Cina)
Nazione coinvolta Liechtenstein
Periodo 3 marzo 2020 –
in corso
Dati statistici[1]
Numero di casi 2 532[2](11 febbraio 2021)
Numero di guariti 2 457 (11 febbraio 2021)
Numero di morti 52 (11 febbraio 2021)
Modifica dati su Wikidata ·Manuale

. . . Pandemia di COVID-19 nel Liechtenstein . . .

Il 12 gennaio 2020, l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha confermato che un nuovo coronavirus era la causa di una malattia respiratoria in un gruppo di persone nella città di Wuhan, nella provincia di Hubei, in Cina, che è stato segnalato all’OMS il 31 dicembre 2019.[3][4]

Il tasso di letalità per COVID-19 è stato confermato come molto più basso della SARS del 2003,[5][6] ma l’infettività è stata riscontrata come significativamente maggiore, con un significativo incremento delle vittime totali.[7]

L’11 febbraio, il governo del Liechtenstein ha istituito uno staff per il “nuovo coronavirus 2019-nCoV” che, sotto la presidenza del consigliere governativo Mauro Pedrazzini, monitorerà gli sviluppi relativi al nuovo coronavirus e coordinerà le misure necessarie per il Liechtenstein.[8]

Il 26 febbraio il governo ha annunciato che il paese si stava già preparando ampiamente per possibili casi di coronavirus, sebbene fin a quel momento non vi siano state segnalazioni confermate.[9]

Il 27 febbraio, il governo ha annunciato che i primi due casi sospetti in Liechtenstein erano stati sottoposti a tampone e risultati negativi. Inoltre, la popolazione è stata messa al corrente con varie pagine di informazioni sul nuovo virus corona.[10]

. . . Pandemia di COVID-19 nel Liechtenstein . . .

Questo articolo è tratto dal sito web Wikipedia. L’articolo originale potrebbe essere leggermente accorciato o modificato. Alcuni link potrebbero essere stati modificati. Il testo è concesso in licenza sotto “Creative Commons – Attribution – Sharealike” [1] e parte del testo può anche essere concesso in licenza secondo i termini della “GNU Free Documentation License” [2]. Termini aggiuntivi possono essere applicati per i file multimediali. Utilizzando questo sito, accetti le nostre pagine legali . Collegamenti web: [1] [2]

. . . Pandemia di COVID-19 nel Liechtenstein . . .

Previous post La spia che vide il suo cadavere
Next post Discografia dei Billy Talent