Andrea Raimondi

Andrea Raimondi (Padova, 26 giugno 1990) è un calciatore italiano.

Andrea Raimondi
Nazionalità  Italia
Altezza 172 cm
Peso 70 kg
Calcio
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
1995-2000 Gregorense
2000-2008  Padova
Squadre di club1
2008-2009  Padova 4 (0)
2009-2010  Sangiovannese 42 (7)[1]
2010-2012  Juve Stabia 52 (3)[2]
2012-2013  Padova 26 (4)
2014  Trapani 3 (0)
2014-2015  Unione Venezia 29 (8)
2015-2016  Cosenza 16 (0)
2016  Benevento 3 (0)
2017-2018  Arzignano Valchiampo 27 (11)[3]
2018-2019  Campodarsego 30 (7)
2019-2020 Delta Porto Tolle
Nazionale
2006  Italia U-16 13 (1)
2006  Italia U-17 5 (1)
2011  Italia B 2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 maggio 2018
Modifica dati su Wikidata ·Manuale

. . . Andrea Raimondi . . .

Inizia a muovere i prima passi quando aveva appena cinque anni nella Gregorense.[4] Verso i dieci anni il Padova e il Cittadella lo hanno notato ed hanno cominciato a richiederlo. Dopo varie indecisioni, la famiglia scelse il Padova.

Debutta tra i professionisti il 30 novembre 2008 in PadovaPergocrema (0-0). Nel mercato invernale viene mandato in prestito alla Sangiovannese in Seconda Divisione[5]; qui gioca anche la stagione successiva. Qui segna il suo primo gol da professionista il 17 maggio 2009 in Atletico RomaSangiovannese (0-1).

Nell’estate2010 passa in prestito alla Juve Stabia[6] dove gioca due stagioni,[7] ottenendo nella stagione 2010-2011 la promozione in Serie B.

Tornato a Padova viene aggregato alla prima squadra[8]. Debutta il 5 ottobre 2012 nel derby contro l’Hellas Verona andando anche a segno, siglando così la vittoria per (2-1) a favore dei biancoscudati[9].

Il 13 novembre 2013 con l’arrivo dell’attaccanteTommaso Rocchi, il contratto che lo legava al Padova fino al termine della stagione 2013-2014 viene rescisso per far posto all’attaccante ex Lazio. Successivamente il Padova annuncia che a gennaio 2014 con la riapertura del calciomercato la società avrebbe offerto al giocatore un nuovo contratto, con conseguente prolungamento fino al 30 giugno 2015.[10]. Tuttavia il 10 gennaio 2014 il Trapani annuncia l’accordo a parametro zero con il giocatore che indossa la maglia numero 10. Debutta con il Trapani l’8 marzo nella sfida contro il Siena persa 2-0.

Il 17 agosto viene convocato per la partita di Coppa ItaliaTrapaniCremonese 1-2,[11] mentre il 30 agosto viene convocato per la partita di campionato PescaraTrapani 0-0.[12] Il 1º settembre passa a titolo definitivo fino al 30 giugno 2016 all’Unione Venezia in Lega Pro.[13]

Il 4 agosto 2015 passa a titolo definitivo al Cosenza[14], con cui totalizza 18 presenze nel girone d’andata.

A febbraio 2016 passa a titolo definitivo al Benevento, ma nel mese di marzo subisce una lesione al legamento crociato anteriore che lo costringe a saltare il resto della stagione[15].

Il 31 agosto 2016 si svincola dal Benevento.

. . . Andrea Raimondi . . .

Questo articolo è tratto dal sito web Wikipedia. L’articolo originale potrebbe essere leggermente accorciato o modificato. Alcuni link potrebbero essere stati modificati. Il testo è concesso in licenza sotto “Creative Commons – Attribution – Sharealike” [1] e parte del testo può anche essere concesso in licenza secondo i termini della “GNU Free Documentation License” [2]. Termini aggiuntivi possono essere applicati per i file multimediali. Utilizzando questo sito, accetti le nostre pagine legali . Collegamenti web: [1] [2]

. . . Andrea Raimondi . . .

Previous post X Factor Mixtape Vol. 2
Next post Martina McBride